Portale Trasparenza Comune di Piombino - Carta di identità

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Carta di identità

Responsabile di procedimento: Paradisi Federico
Responsabile di provvedimento: Massai Maria Luisa

Descrizione

La carta d’identità è un documento di riconoscimento, munito di fotografia, su supporto cartaceo, magnetico o informatico, con la finalità di dimostrare l’identità personale del titolare.

Con questo documento si può circolare liberamente all’interno in Italia e nei paesi membri dell’Unione europea.

 Chi può richiedere la carta di identità

La carta di identità può essere richiesta:

  • da tutti i cittadini italiani, con regole diverse a seconda che si tratti di maggiorenni o minorenni;

  • dai cittadini comunitari residenti (con i medesimi requisiti e documenti richiesti ai cittadini italiani);

  • dai cittadini stranieri extracomunitari residenti, che siano in possesso del permesso di soggiorno;

  • i cittadini italiani residenti all’estero.

 La validità della carta di identità

La carta di identità ha validità di dieci anni per i cittadini maggiorenni mentre per i minori la durata di validità è differenziata in base all’età:

  • per i minori di età inferiore a 3 anni la carta d’identità ha una validità di 3 anni;

  • per i minori da 3 a 18 anni la carta d’identità ha una validità di 5 anni.
     

Documenti da presentare

  • tre fotografie recenti, uguali e senza copricapo;

  • la carta di identità scaduta o in scadenza;

  • un valido documento di riconoscimento (qualora la carta d’identità che restituisce non sia più idonea all’identificazione della persona). In mancanza occorre la presenza di due testimoni muniti di documento d’identità valido.

Smarrimento, furto e deterioramento

In caso di smarrimento o di furto della carta di identità, occorre presentarsi allo sportello anagrafico con la documentazione seguente:

  • tre fotografie recenti, uguali e senza copricapo;

  • l’originale, più una fotocopia, della denuncia di smarrimento o furto resa all’autorità di pubblica sicurezza (es. Carabinieri o Polizia di Stato);

  • altro documento di riconoscimento valido per l’immediato rilascio (in mancanza occorre la presenza di due testimoni muniti di documento d’identità valido).

  La carta di identità per i cittadini stranieri

Per ottenere la carta di identità, i cittadini stranieri comunitari, extracomunitari o apolidi (ossia senza cittadinanza) residenti in Italia, devono recarsi allo sportello dell’anagrafe muniti di:

  • tre fototessere frontali, recenti e senza copricapo;

  • un valido documento di riconoscimento e, per i cittadini stranieri extracomunitari o apolidi residenti in Italia, il permesso di soggiorno in originale e in corso di validità (ovvero copia del permesso di soggiorno scaduto e la ricevuta in originale della richiesta di rinnovo presentata prima della scadenza del permesso di soggiorno o entro sessanta giorni dalla sua scadenza).
     

In questi casi la carta d’identità viene rilasciata come non valida ai fini dell’espatrio.

 Come si ottiene la carta di identità. Minorenni

I minori devono essere accompagnati dai genitori, muniti di un proprio documento di riconoscimento, e devono presentare allo sportello:

  • tre fototessere recenti, uguali, senza copricapo;

  • eventuale documento di identificazione già in proprio possesso, in mancanza l’identificazione avviene mediante i genitori o comunque da un genitore e un’altra persona maggiorenne, in qualità di testimone.

  • per essere valida per l'espatrio occorre la presenza di entrambe i genitori; se è presente un solo genitore l'assenso dell'altro deve essere dimostrato con la sottoscrizione dell'apposito modulo.

A chi rivolgersi

 

Ufficio Anagrafe sede centrale
Piras Ferdinando
Bussotti Rossana
Lepri Alessandro

Telefono 0565.63222

lunedì, martedì, mercoledì, venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13.00 il mercoledì anche nel pomeriggio dalle ore 15.15 alle ore 17.30

GIOVEDI'CHIUSO

Ufficio Anagrafe sede decentrate

Delegazione Riotorto
Acuti Sergio

lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì dalle ore 9.30 alle ore 13,00

Telefono 0565.63409

Ufficio distaccato di Salivoli

Lepri Alessandro

giovedì dalle ore 9.30 alle ore 13.00

Telefono 0565.63404


 

Chi contattare

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Costi per l'utenza

Costi

Euro 5,42

Euro 10,84 per rilascio duplicati ( furto, smarrimento, deterioramento)

Modulistica per il procedimento

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: da definire
Contenuto inserito il 06-02-2018 aggiornato al 06-02-2018
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Recapiti e contatti
Via Ferruccio, 4 - 57025 Piombino (LI)
PEC comunepiombino@postacert.toscana.it
Centralino +39.0565.63111
P. IVA 00290280494
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su:

COMUNE DI PIOMBINO
Via Ferruccio, 4 - 57025 (Livorno) - Toscana - Tel. 0565/63111 - Fax 0565.63290 - P.IVA 00290280494

IBAN IT38K0200870722000401052853

Posta Certificata: comunepiombino@postacert.toscana.it

Il progetto Portale della trasparenza sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it